MEDICINA ESTETICA

 
 

Cos'è il trattamento con il plasma arricchito di piastrine?

Il processo di invecchiamento tissutale provoca nel nostro corpo una serie di reazioni volte a riparare quanto danneggiato.
La rigenerazione cellulare autologa è la biostimolazione delle cellule del derma mediante l’iniezione intradermica o sottocutanea di plasma ricco di piastrine del paziente stesso (PRP).
Il PRP è di origine autologa, senza l’aggiunta di componenti farmacologici, di origine animale o vegetale.
La sua provenienza dal paziente stesso azzera pertanto il rischio di una reazione locale o sistemica da parte del sistema immunitario.
L’applicazione topica di concentrati di piastrine stimola la proliferazione cellulare di fibroblasti con conseguente maggior produzione di collagene e rigenerazione della pelle dell’ipoderma danneggiati o invecchiati.
Il Plasma Ricco in Piastrine, (PRP), è un concentrato di piastrine autologo in una piccola quantità di plasma. La concentrazione cellulare ideale per l’applicazione nella terapie antiaging e in quelle per il trattamento della calvizie è da due a tre volte superiore a quella basale del paziente.
Nel PRP si trova un’alta concentrazione di fattori di crescita che vengono rilasciati dalle piastrine e che favoriscono i processi di rigenerazione tissutale.
Le tecniche iniettive intradermiche e sottocutanee sono studiate per ridurre al minimo la sensazione di dolore durante il trattamento ed ottenere il migliore risultato dall’utilizzo delle cellule autologhe e dai fattori di crescita.. Questo trattamento può essere eseguito su viso (guance, palpebre, mento, fronte, labbra), décolleté e dorso mani, producendo un effetto rigenerativo e di ringiovanimento della pelle.
Nonché sul cuoio capelluto, nei casi di alopecia per ripristinare la vascolarizzazione dei follicoli, arrestando il processo che porta alla calvizie.

Dr.ssa Visintini Cividin - Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva
DOTTORESSA VALENTINA VISINTINI CIVIDIN

→Specialista in chirurgia plastica ricostruttiva estetica

La dott.ssa Visintini Cividin, laureatasi in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Trieste, ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica con una tesi redatta presso il reparto di Chirugia Plastica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.