RICOSTRUZIONI
 
 

La Chirurgia plastica ricostruttiva si occupa della riparazione di parti del corpo danneggiate a causa di malformazioni, tumori o traumi; le tecniche prevedono il trasferimento di tessuti sia da zone adiacenti, che lontane, da quella da riparare (cute,muscoli,tessuto adiposo o osseo), consentendo così un ripristino sia dell'aspetto che della funzionalità in precedenza compromessi.
Gli interventi di Chirurgia plastica ricostruttiva sono effettuati per intervenire non su problematiche estetiche, ma su malformazioni congenite, esiti di traumi, postumi da ustione, esiti di chirurgia oncologica, o per trattamento di ferite complesse dei tessuti.
Tutti i distretti corporei possono beneficiare della chirurgia ricostruttiva: testa-collo, tronco, arti.
I settori di  pertinenza della chirurgia plastica  sono:  l'asportazione di patologie neoplastiche di cute e sottocute, alcune patologie della mano, il rimodellamento corporeo post obesità patologica, la patologia funzionale del naso,  le malformazioni e le neoplasie dei genitali esterni, i nevi giganti congeniti, le cicatrici retraenti, ipertrofiche e cheloidee, le ricostruzioni dopo interventi di chirurgia senologica.

Dr.ssa Visintini Cividin - Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva
DOTTORESSA VALENTINA VISINTINI CIVIDIN

→Specialista in chirurgia plastica ricostruttiva estetica

La dott.ssa Visintini Cividin, laureatasi in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Trieste, ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica con una tesi redatta presso il reparto di Chirugia Plastica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.